Consigli del mese
*

Bulbi


Il mese di dicembre è uno dei mesi migliori per piantare i bulbi, così da godere della loro fioritura con il primo tepore della primavera.
Le piante bulbose si possono dividere in due grandi gruppi: le bulbose primaverili (tulipani, fresie, anemoni, ranuncoli, giacinti), che fioriscono a fine primavera o in estate, e le bulbose autunnali (gladioli, lilium, dahlie), che fioriscono a fine inverno o durante la primavera.
Molte specie di piante bulbose producono fiori durante i mesi di marzo e aprile, i colori vivaci ci preannunciano la bella stagione, talvolta già durante le ultime settimane di febbraio.

Come si piantano?

I bulbi si piantano ad una distanza di 10/12 cm l´uno dall´altro, ma se si vuole creare una massa di colore è possibile piantarli ancora più vicino fino a farli toccare. Una volta piantati i bulbi, annaffiate bene il terreno. Se vivete in una zona in cui è probabile che si verifichino forti gelate, date loro una piccola protezione supplementare contro il freddo distribuendo sul terreno corteccia di pino o foglie.

Come si concimano?

In genere i bulbi vengono concimati quando si pongono a dimora, aggiungendo del concime organico al terreno prima di lavorarlo, oppure si sparge il concime sul terreno a fine inverno, prima che le piante comincino a produrre foglie. durante la fioritura è possibile fornire del concime liquido per piante da fiore, ogni 15/20 giorni, per ottimizzare la produzione di fiori.